Area Bambino

Un prova della correttezza del nostro stile educativo è la felicità del bambino (M. Montessori)

 

Abbiamo diversi servizi rivolti ai più piccoli e ai loro genitori perché l’esperienza della crescita possa essere positiva e serena

Sostegno alla genitorialità

Sostegno alla genitorialità

Il sostegno alla genitorialità è un intervento psicopedagogico di accompagnamento per gli adulti che stanno attraversando dei momenti di fatica nella gestione della relazione educativa con i propri figli. I percorsi di sostegno genitoriale mirano a comprendere e migliorare la relazione con i figli, gli stili educativi e comunicativi in famiglia per favorire una crescita migliore dei figli stessi. Un’equipe specializzata nelle fasce della primissima infanzia, dell’età scolare e dell’adolescenza è a vostra disposizione.

Cosa offre: Incontro preliminare, contratto di consulenza, conduzione del rapporto di aiuto da parte di un’equipe psicopedagogica esperta in tematiche di bambini, adolescenti e genitorialità.

A chi è rivolto: genitori
Tempi di risposta: 72 ore

Scuola Genitori

Scuola Genitori

La Scuola Genitori è un luogo di supporto alla genitorialità che desidera partire dall’esperienza quotidiana dei genitori. La condivisione del proprio vissuto con i figli, i problemi e le difficoltà che si incontrano quotidianamente verranno condivise e discusse con il gruppo.

Cosa offre: Una psicologa e una pedagogista  guideranno il confronto con l’obiettivo di rendere i genitori più consapevoli delle loro scelte educative. Ogni incontro serata si pone l’obiettivo di Comprendere il comportamento del proprio figlio, Sapere leggere le emozioni dei bambini e dargli un significato, Rispondere alle richieste dei bambini in modo più consapevole.

  1. POCHE REGOLE MA CHIARE Così facile dare limiti e regole ai bambini? (18 Dicembre 2018)
  2. TRA MADRE, PADRE E NONNI Un equilibrio difficile (15 e 29 Gennaio 2019)
  3. I SENTIMENTI E LE EMOZIONI DEI BAMBINI Riconoscerli, apprezzarli e gestirli  (12 e 26 Febbraio 2019)
  4. DARE VALORE DELLE PAROLE Quello che dico è quello che vorrei dire? Rimproveri e lodi nella relazione con mio figlio (12 e 26 Marzo 2019)
  5. COME CONTINUARE AD AMARSI QUANDO SI DIVENTA GENITORI Alla ricerca dell’equilibrio tra l’amore per sé e per la coppia e l’amore più grande … quello per i figli. (2 e 16 Aprile 2019)
  6. QUANDO LA FAMIGLIA SI TRASFORMA Le difficoltà di parlare ai bambini di separazioni, divorzi e famiglie allargate (7 e 21 Maggio 2019)

A chi è rivolto: genitori di bambini compresi tra 0 – 10 anni.

L’iscrizione avviene per temi, trattati sempre in due serate, inviando una mail a csf.beniamino@coopaibc.it

Disturbi dell'apprendimento

Disturbi dell’apprendimento

Le difficoltà didattiche che spesso i bambini manifestano in contesti scolastici, possono far sorgere il dubbio che il proprio figlio abbia dei disturbi dell’apprendimento. Come capire se è un DSA come dislessia, disgrafia o altro? Un professionista esperto è  in grado di aiutarvi a fare un analisi attraverso dei test, comprendere questa difficoltà e insegnare le metodologie compensative.

Cosa offre: Incontro preliminare, contratto di consulenza, valutazione diagnostica, strategie compensative  con un professionista esperto in disturbi dell’apprendimento.
A chi è rivolto: Genitori, bambini o ragazzi che manifestano disagi afferenti alla sfera dei disturbi di apprendimento.
Tempi di risposta 72 ore

Laboratorio di Musicoterapia

Armonica-mente – Laboratorio di Musicoterapia

La relazione mamma bambino nei primi anni di vita è di fondamentale importanza: è in questo “nido” che sosteniamo la costruzione della visione che il bimbo avrà di Sé, dell’Altro e del Mondo, è la sua prima “palestra sociale”. E come possiamo costruire un nido nutriente e una palestra adeguata alle sue capacità? La comunicazione corporeo – sonora è la prima modalità relazionale sperimentata dal bambino, già nella vita intra-uterina. Inoltre, le interazioni umane sono tanto più sintoniche quanto più rispettano le regole musicali: la ripresa dei reciproci tempi, dell’energia, delle emozioni, l’ascolto, l’alternanza dei turni… è attraverso l’armonia delle conversazioni che costruiamo l’armonia delle relazioni.  Questo laboratorio è finalizzato alla promozione di abilità relazionali tra adulto e bambino proprio a partire dal linguaggio corporeo musicale: perché gli adulti possano scoprire nuove e più efficaci abitudini conversazionali esercitando la propria “musicalità comunicativa” e i bambini possano sviluppare trasversalmente molteplici competenze emotive, cognitive e relazionali in un contesto di gioco e di… armonia!

Cosa offre:  una psicologa specializzata in sviluppo e comunicazione, musico-terapeuta, esperta in terapie espressive ed educazione vi guiderà in un ciclo di 6 incontri della durata di 50 minuti entro cui bambini e accompagnatori vengono coinvolti in esperienze sonoro musicali, motorie, grafiche e narrative:  Esplorazione della vocalità attraverso canti e giochi con la voce; Danze, giochi ed esperienze motorie accompagnate da ritmi e musiche;Racconti sonoro-musicali mezzi in scena utilizzando il corpo, la voce e oggetti sonori; Attività psicotattili ed educazione al contatto; Attività grafico – pittoriche; Esplorazione guidata di suoni e strumenti musicali attraverso i diversi sensi; Attività psico-motorie sulla musica.

A chi è rivolto: mamme con bambini, le attività sono divise per fasce d’età Mamma con bambino 0-1 anno ; Mamma con bambino 1-3 anni

Date incontri: 6 novembre 2018, 13 novembre 2018, 20 novembre 2018, 27 novembre 2018, 4 dicembre 2018, 11 dicembre 2018,

Orario mamme con bambino 0-1 anno 16.30-17.30; mamme con bambino 1-3 anni 17.30-18.30

L’iscrizione viene fatta per l’intero pacchetto di 6 incontri,  inviando mail a csf.beniamino@coopaibc.it